facebookCreated with Sketch.gplusCreated with Sketch.linkedinCreated with Sketch.right-angleCreated with Sketch.starCreated with Sketch.twitterCreated with Sketch.

Camping e Villaggi in Emilia Romagna

Informazioni turistiche

Campeggiare in Emilia-Romagna

L'Emilia-Romagna costituisce una delle regioni più prospere del territorio italiano, con un ricco patrimonio artistico. Tuttavia, la regione richiama una grande quantità di turisti anche grazie alla sua rinomata costa, che offre un'irresistibile combinazione di sole, mare, relax e divertimento. Questa terra è perfettamente organizzata con ottime strutture ricettive: coloro che scelgono come destinazione l'Emilia-Romagna si trovano di fronte a numerosi campeggi e i villaggi, forniti di bungalow o casemobili, così come di piazzole per tende e roulotte. Scegliere questa regione come meta per le vacanze vuol dire voler vivere un’esperienza autentica, a contatto con la natura, senza rinunciare ai comfort.

La costa romagnola

Una delle mete preferite dal turismo balneare in Italia è costituita proprio dalle ampie e assolate spiagge romagnole. Località come Riccione, Torre Pedrera, Rimini e Cesenatico garantiscono una vacanza all’insegna del mare, degli sport acquatici, ma soprattutto del divertimento, diurno e notturno. Qui vi sorge un’enorme varietà di locali e discoteche – sia sul lungomare che sulle colline della città - le quali contribuiscono a rendere il litorale romagnolo sinonimo di sfrenata movida giovanile.

Tuttavia, la costa dell’Emilia-Romagna attrae anche famiglie con bambini, grazie alla presenza di parchi divertimento e a tema fra i più noti d'Italia, come Oltremare, Aquafan - con i suoi irresistibili giochi acquatici – e Mirabilandia.

Ricordiamo, inoltre, che vicinissima alla città di Rimini si trova la Repubblica di San Marino, splendido borgo antico assolutamente da visitare. Qui fra vicoli caratteristici, torri e castelli, si respira un’atmosfera di altri tempi, e si può godere di un panorama mozzafiato sull’Adriatico. Lungo i 50 km di costa fra Cervia e Cesenatico si conta una grande quantità di campeggi e villaggi, i quali mettono a disposizione dei propri ospiti ogni tipo di servizio e attività sempre coinvolgenti.

Vacanza in campeggio vicino alle città d’arte

Il panorama turistico dell’Emilia-Romagna offre anche magnifiche città d’arte, parecchie delle quali hanno vissuto il passato di capitale di differenti piccoli stati. Fra queste ricordiamo Parma, Ferrara e Modena. Tappa d’obbligo è senza dubbio il capoluogo della regione, ovvero Bologna, con i suoi caratteristici portici e i suoi importanti monumenti come le due antiche Torri degli Asinelli e della Garisenda. Far visita a Bologna è un’imperdibile occasione per gustare l’ottima cucina locale, famosa per i suoi piatti tipici, come i tortellini e le tagliatelle con ragù alla bolognese. Ravenna, con i suoi tesori bizantini, rappresenta un vero e proprio scrigno d’arte all’interno della regione. Da non perdere è anche l'armonioso centro storico di Ferrara, esempio intatto di città medioevale, così come il Battistero realizzato da Benedetto Antelami a Parma, altro gioiello risalente al Medioevo.

Infine, l’Emilia Romagna offre anche importanti e frequentate stazioni termali, come Salsomaggiore Terme. Scegliere di soggiornare in un camping dell’Emilia Romagna vicino a queste bellezze artistiche, storiche e culturali, significa aver colto il grande vantaggio offerto dalle vacanze in campeggio alle porte di importanti città: la possibilità di vivere insieme natura ed arte, senza sottovalutare comfort, divertimento e relax.

Visualizza le strutture
Cerca
Favoriti
Condividi
Menu

Seguici sui nostri canali social per rimanere aggiornato.